Quei pantaloni a zampa d’elefante

3 Mag

Porti pantaloni
a zampa d’elefante

sei magra
li pori con disinvoltura –
hai capelli ramati
che porti a caschetto
o legati
in una piccola coda sulla nuca –
ti ho vista
che parlavi ad un gruppo di persone-
ti si è rotta la lampo di quei pantaloni
che ti stavano così bene –
al suo posto
hai messo una grande spilla da balia
( si chiamano così )
e non eri in imbarazzo
anzi
sembrava che quella spilla
fosse il degno decoro
per quei pantaloni anni ’70





25 Aprile

27 Apr

Sulla sdraio dalla tela colo ruggine
Guardo intorno
Ma con gli occhi della mente –
È allora vedo un muro bianco
Non grande, una specie di pezzo di muro-
Sopra scarabocchi rosa, rossi sbiaditi
Che hanno un loro senso-significato
Sono simboli
E non voglio sapere di cosa

Giornata mondiale della poesia

21 Mar

Su Tonino Guerra

21 Mar

http://www.italian-poetry.org/tonino-guerra/

Sulle poesie di Tonino Guerra

L’ispirazione

21 Mar

L’ispirazione è fatta di oggetti, persone, animali visti con la mente e materializzati nello spazio

rampicanti

25 Feb

Mi piacciono le piante

di fiori rampicanti-

le rose

ma anche fiori spontanei

L’amicizia

25 Feb

sono stufa delle mezze misure nell’amicizia

La pigrizia

27 Ott

A volte mi sento pigra
e con quel buco in mezzo al petto
che io chiamo
l’antico dolore azzurro –
a volte non guardo 
neanche fuori di finestra
perché non vedi più
case volare
come astronavi
e non lascio più
biglietti di invito –
metto a posto cassetti
ma poi invece
non lo faccio

Patti Smith canta in una strada di New York “People have the power”

22 Ott

Cantante di strada
vestita da cantante di strada
ma è il suo modo normale
lo sappiamo
disinvolta 
a cantare People have the power
la sua voce solita
senza microfono
l’accompagna una chitarra –
i suoi capelli grigi
lunghi
che lei arrotola ai lati
vestita tutta di blu
stivali consumati
un fazzoletto rosso al collo
mascherina in mano
ovviamente disinvolta
se stessa insomma –
poca gente intorno
lei canta
e un po’ mima le parole
un gilet blu forse di jeans
che mi piace
P.S ho letto tutti i suoi libri. Sto leggendo l’ultimo : L’anno della scimmia

quell’oggetto

22 Ott

Quell’oggetto
che ti ricorda una persona
l’oggetto non il ricordo
ti fa star male –
e allora lo butti

bootblog

giochi di parole

L'Orto di Rosanna

Diritti D’autore In breve: potete citare senza alterare, senza fini commerciali e riportando la fonte.

Chic After Fifty

Il fashion blog di Anna da Re

Convenzionali

Vediamo un po'...

Paolo Ferrucci

Analyst and writer

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Traduco Canzoni.

Portiamo parole straniere ad orecchie italiane. Un album per ogni post. Qualsiasi genere, anche quelli che non vi piacciono. Tradotti bene eh, mica con Google Translate. Per cercarle c'è un bel link là sopra, che qua non mi fa mettere una ceppa.

Gesù per atei

Il blog personale di don Fabrizio Centofanti

La poesia e lo spirito

Potrà questa bellezza rovesciare il mondo?

D.O.

Bio: ci sto lavorando

Tuffi

Una rivista che ti porta in profondità

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Remo Bassini

(Appunti)

wwayne

Just another WordPress.com site

Giuseppe Genna

scrittore in Milano, Mondo