Tag Archives: Autunno

Cielo e nuvole

20 Ott

Sono uscita
per pochi secondi
nell’aria fresca
bella della sera –
ho guardato il cielo
le nuvole chiare, scure
dietro il cobalto del cielo –
ho capito
pensato
sentito
tò non guardo più il cielo
per sentirlo, scriverlo
lo dò per scontato –
come l’erba e l’orto
e tutto il resto –
“prima”
guardavo tutto
come fosse la prima volta –
è la mente di principiante
riprenderla
sentirla di nuovo
anche all’hospice

Annunci
Immagine

Autumn

28 Set

autumn

Desiderio vuoto

18 Nov

A volte
questo desiderio vuoto –
sudare
camminare
questo corpo
che sento vuoto –
corpo vuoto
stomaco vuoto
parlare del vuoto è pericoloso
la morte è vuota?
c’è un interno che non ha nome –
passata è questa sensazione
ora non c’è più –


c’è stata la cena

che ha un nome
insalata
mela
aceto
olio
qualche parola
poi
acceso il computer
in terrazza l’aria
di questo autunno
che è primavera-
quell’essere che non han nome
non c’è più dentro di me
l’ho chiamato desiderio vuoto –
ora mi metto a tradurre
il mio innocuo, semplice testo
su Lenore Kandel
che lei sì
che finchè ha potuto
se l’è goduta la vita
conosceva il desiderio
ma secondo me
anche il desiderio vuoto
perché felici
non si può esser sempre

Immagine

autunno sulla soglia di casa

23 Ott

autunno sulla soglia di casa

C’è

2 Ott

C’è l’universo
e c’è il cielo
che chissà quanto è profondo –
c’è la foglia che insieme ad un’altra
suona piano nel vento

c’è una mano che scrive
un’altra che raccoglie carta e plastica –
c’è lo sguardo
verso questo cielo d’autunno –
c’è quest’autunno
ha colori caldi
li ho tutti in casa
zucca, cachi, mele
che si maturano –
c’è questo colore dell’autunno
che non è quello delle rose
non è quello dellle margherite
dei fiori di campo dell’estate –
l’autunno
ha questo colore caldo
giallo – arancione
come a volte è il fuoco

La casa dei due vecchi

16 Set

Spoglia come ormai solo
le case dei vecchi possono
essere
da fuori almeno –
sc
oloriti i muri
che eran stati gialli
ma tagliato è il prato
c’è quest’ordine mesto
con l’unico filo per i panni stesi
che non sono mai mai più di tre o quattro
lui ora raccoglie
qualche foglia
caduta
dagli alberi rimasti
è lento naturalmente –
qui da vecchi
gli alberi si taglano
non si ha più la forza di un tempo
per potarli –
mi piace questa casa
mi piace questa coppia
di vecchi, lenti
nei gesti e silenziosi –
però le persiane verdi
son sempre chiuse
si fa così a volte
per non sporcare i vetri

L’autunno mi dice

10 Nov

L’autunno mi dice
che siamo un sogno
che non vuol morire

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Remo Bassini

ALTRI APPUNTI

wwayne

Just another WordPress.com site

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

F.L.A.C.O.N.S. 2.0_

Moved to www.sergiomauri.info

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura

OH!PEN

we produce stories. LA-ROME-NYC

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

gilamagency

giovanni lamanna agenzia letteraria

archiviomauriziospatola

Pubblicazioni ed eventi sulle nuove esperienze poetico-artistiche

sarmizegetusa

un blog di vanni santoni

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Cadillac

La famosa rivista letteraria

Seventy Sex

Make love, not war, dicevamo. Lo dico ancora.