Tag Archives: mare

In spiaggia

29 Lug

Davanti a me sdraiata su un telo colorato c’è una ragazza; la chiamo così ma forse può avere anche 40-45 anni. Il telo è arancione di cotone. Ha i capelli neri lucidi corti ma legati lo stesso in alto in un ciuffetto buffo. E’ strano, in tutti i giorni che sono qui è la prima persona di cui mi va di scrivere. E’ sdraiata a pancia in giù, s’è levato il piccolo reggiseno marrone fatto all’uncinetto, ha slip piccolissimi, il culo grosso, la schiena bella. Ha un cerchietto di perline colorate ad una caviglia, nell’altra ne ha uno marrone come quelli che porta al polso. Ha il braccio sinistro tatuato a colori verdi-rosa. Da dove sono io non si vede cosa rappresenti. Nella parte alta ha un braccialetto d’argento.Mi sa di simpatica. E’ sola, nella vita chissà.

Annunci

Spiaggia di Punta Ala

27 Apr

Spiaggia di Punta Ala
alghe secche sottili

in volo s’alzano –
nel mare due vele bianche

Mutamento e ripetizione

4 Apr

Leon andò nel bosco
poi al mare
sulla piccola duna bianca
e sotto il cespuglio verde scuro –
poi tornò nel bosco
nel bosco rigoglioso
andò Leon nel capanno
che era stato un tempo
un essiccatoio di frutti di castagno –
andò nel bosco Leon
poi andò al mare
su una spiaggia assolata
all’ombra di un basso cespuglio
battuto dal vento
poi tornò al bosco
ma chiudendo gli occhi
dentro il capanno buio
vedeva orrende maschere rosse
così uscì terrorizzato dal capanno
e per dimenticarle
andò alla spiaggia
a guardare il mutamento del mare
da una piccola duna –
rimase lì a guardare il mare
e vide il mutamento
del mare, del vento, della sabbia
non guardava le persone
guardava il mutamento delle onde
da calme a grosse
gonfie, alte, strane –
vide il mutamento
gli piacque
lo trasportò dentro se stesso
e capì: qualcosa è finito –
si alzò
ma volle insistere
a non praticare il mutamento
lo riconobbe
ma non lo adottò
preferì continuare
a praticare la ripetizione –
così tornò al capanno
a rifare la solita vita
di silenzio
e ombre e sole –
chiuse gli occhi
le maschere rosse e mostruose
erano sparite
dalla sua mente –
ne fu contento
ma l’amore del silenzio
durò poco –
il mutamento lo prese
e lo potrò via.

Gigli di mare

25 Lug
Pineta di Punta Ala - gigli di mare foto di Dianella Bardelli

Pineta di Punta Ala – gigli di mare
foto di Dianella Bardelli

Dietro il mare
la spiaggia –
dietro la spiaggia
la pineta –
prima
in un suo piccolo spazio
tra aghi secchi di pino
gigli di mare

Maremma – Alberese

17 Lug

 

 

 

Campagna di Alberese

Foto di Dianella Bardelli: Campagna di Alberese

Ci vengo per guardare
riconoscere ulivi
se son cambiati
i pini se ci son tutti
il mare
se ancora
al pomeriggio si gonfia
d’onde alate verdi
e se la sabbia ancora le prende
le affonda
le asciuga
e poi tornano indietro –
e ancora si gonfiano
e alla spiaggia arrivano

Mare

15 Lug

Senza il suo scroscio
il mare
è terra muta

Traduco Canzoni.

Portiamo parole straniere ad orecchie italiane. Un album per ogni post. Qualsiasi genere, anche quelli che non vi piacciono. Tradotti bene eh, mica con Google Translate. Per cercarle c'è un bel link là sopra, che qua non mi fa mettere una ceppa.

Antonio Russo De Vivo

Editor & Consulente editoriale.

gesuperatei.wordpress.com/

omelie e riflessioni in tempo di crisi al Santuario del Divino Amore

La poesia e lo spirito

Potrà questa bellezza rovesciare il mondo?

D.O.

Bio: ci sto lavorando

Tuffi

Una rivista che ti porta in profondità

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Remo Bassini

ALTRI APPUNTI

wwayne

Just another WordPress.com site

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura