Archive | dolore RSS feed for this section

Improvvisazione ascoltando “When He Returns” di Bob Dylan nel sito di Maggie’s farm

24 Feb

Da luoghi lontani arriva la voce
ed è emozione
pura di cuore
ci crede a quello che dice-canta
a quello che crea
ci crede
è suo
è roba sua
ci spera nel Suo ritorno –
tutti speriamo in un ritorno
tutti abbiamo uno, due ritorni
che vorremmo
ognuno ha i suoi –
Bob vuole il ritorno di Cristo –
chissà se Bob ha mai letto
“Il grande inquisitore” ne I fratelli Karamazov
( “perché dunque sei venuto a darci impaccio?”)
non tutti, secondo Dostoevskij
vogliono il ritorno di Cristo –
Bob sì
e le sue parole sono così piene di speranza –
chissà se ora ci crede ancora

Perdere l’ispirazione

25 Feb

Per chi scrive
perdere l’spirazione
è come smettere di amare –
la stessa sensazione
come un dolore
neutro – quieto

Sentire, pensare

2 Giu

Dal cuore giungon messaggi –
che tutto è vano
raggiungere
finalmente ottenere –
forse un inizio

Hospice

27 Giu

   E a volte
quando esco di qui
mi porto dietro
solo il dolore –
il mio

Farsi prendere dalle cose della vita

10 Apr

Farsi prendere dalle cose della vita
dopo un lutto o un dolore –
ridere
leggere
scrivere-
andare avanti insomma
anestetizza ma non guarisce –
c’è una cicatrice
dimenticata da qualche parte
dentro di te –
come una favola
che l’orizzonte racconta –
ma ogni giono, ogni giorno

Il tempo della lentezza

14 Mar

Il dolore
è il tempo della lentezza –
si respira
si contano i passi
si sincronizzano con il respiro –
si guarda
si guardano i campi
si guarda il cielo
i loro colori
e come cambiano –
si contempla
non c’è sforzo –
nella mente
non c’è la solita folla di pensieri
tutto lo spazio
se lo prende il dolore
e quei piccoli ricordi
che rendono così presente
l’assenza

Guardando l’acqua gorgogliante di un piccolo rivo assolato

1 Mar

Per anni
e per decenni
ho creduto alle favole
e/o agli incubi
che mi raccontavo –
erano pieni
di principi
e guru salvifici
oppure di traditori
e mascalzoni –
ma se si impara
a guardare nel profondo
del proprio cuore
lasciando
che la sofferenza
affiori quando c’è
o sparisca –
per quei miracoli della mente
che a volte inspiegabilmente accadono –
si crede meno
alle favole e agli incubi –
a volte riesco perfino
a guardare la realtà così com’è –
ma farlo è più difficile
che ascoltarlo spiegato a parole

wwayne

Just another WordPress.com site

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

F.L.A.C.O.N.S. 2.0_

Moved to www.sergiomauri.info

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura

OH!PEN

we produce stories. LA-ROME-NYC

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

gilamagency

giovanni lamanna agenzia letteraria

archiviomauriziospatola

Pubblicazioni ed eventi sulle nuove esperienze poetico-artistiche

sarmizegetusa

un blog di vanni santoni

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Cadillac

La famosa rivista letteraria

Seventy Sex

Make love, not war, dicevamo. Lo dico ancora.

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

eleonorabagarotti

I Don't Need To Fight To Prove I'm Right. I Don't Need To Be Forgiven

Reading of Matt. Grunge Poems.

Tra il Bene e il Male, ho scelto Te.