Archivio | Tramonto RSS feed for this section

Tramonto

1 Apr

Le nubi bianche
poi rosa
poi rosse –
Il cielo azzurro
Poi cobalto
poi cinereo –
Un tempo tutto questo
Non era solo bello
mi sorprendeva
Stupiva la mia scrittura
Che succede ora
che non succede piu’?

Mi è triste il tramonto

19 Ott

Mi è triste il tramonto
e non mi va neanche
di descriverlo –
qualcosa
nel mondo
si ripete

Un tramonto

5 Dic

Un tramonto
senza squilli e trombe
tra tetti, facciate bianche
voci di bimbi e cani-
ma s’affaccia
uno squarcio
di rosso sangue, scuro-
come quell’ultimo petalo di rosa
che mi hai mostrato ieri-
ieri…
il passato tempo oscuro

 

Tramonto

30 Nov

Il sole é una bomba
vibrata di leggera bruma-
dietro le palpebre
é nero, piccolo
cirocodato
da migliaia
di esposioni di luce

ombre di Maggio

26 Nov

Sul grano appena un minuto-un minuto, mezzo minuto-
un secondo- prima del tramonto- sul grano si spande
un manto verde d’ombre – ombre lunghe oleose, senza
scampo. Contrasto tra il mantello verde che tutto copre
e poche strisce-poche spighe miracolosamente ancora
inondate diagonalmente dal sole- poi tutto non è più nè
ombra nè sole

Remo Bassini

ALTRI APPUNTI

wwayne

Just another WordPress.com site

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

F.L.A.C.O.N.S. 2.0_

Moved to www.sergiomauri.info

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura

OH!PEN

we produce stories. LA-ROME-NYC

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

gilamagency

giovanni lamanna agenzia letteraria

archiviomauriziospatola

Pubblicazioni ed eventi sulle nuove esperienze poetico-artistiche

sarmizegetusa

un blog di vanni santoni

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Cadillac

La famosa rivista letteraria

Seventy Sex

Make love, not war, dicevamo. Lo dico ancora.

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

eleonorabagarotti

I Don't Need To Fight To Prove I'm Right. I Don't Need To Be Forgiven