Archive | tempio RSS feed for this section

Anche se ti senti sabbia

23 Mar

Anche se ti senti sabbia
la sabbia non esiste –
è roccia
che si è frantumata
spezzata dal vento
dall’acqua
dalle tempeste
e dagli anni –
la sabbia non esiste
e non ti puoi sentire sabbia
sei roccia corrosa dal tempo

Cose varie sul tempo e il mutamento

28 Apr

Ho pensato la casa
dopo di noi
anni tanti
dopo di noi –
invasa dal glicine e dal bambù
invasa dai merli
le tegole rotte
l’acqua che gonfia il legno

———————————-
Un piccolo insetto
tra la prima e la seconda rampa di scale
mi
sembra in difficoltà…
lo lascio lì

noi intanto si fa colazione
si pulisce casa e giardino
si prepara il pranzo
e lo si consuma
si fa la pennichella
ci si alza
si lavora un pò al computer
si torna in giardino
a lavorare
sono alla fine le 18,30 –
salendo la scala
per andare a cambiarmi
vedo l’insetto
in tutte quelle ore
lui si è fatto
la bellezza di tre gradini –
il tempo e la lentezza:
visioni del mondo
——————————
Cos’è il tempo?
cos’è il mutamento?
cosa fa muovere il tempo?
cosa fa muovere il mutamento?

 

 

Rinascita

25 Nov

La rinascita è un riconoscimento, vedi in un gatto tuo padre,
nel passerotto affamato qualcuno che è stato infame,
nella rabbia feroce un’infelicità remota; insomma vedi
dalle conseguenze alle cause e tutto ti pare un immenso campo
d’anime in cui alcuni pochi saggi s’astengono dal dire, dal fare,
dall’afferrare-
mollare la presa e riposare.

 

 

esistere ma solo in poesia

24 Nov

esistere solo
nella trasformazione
nel mutamento
nel passaggio
nella penne del falco
lassù in alto-
nel caldo della mano
che diventa tiepida
nelle labbra
che tremano ma poi solo un pò-
nel respiro
prima qui poi là-
bello sarebbe
starci- nella vacuità

offerta

24 Nov

 

fiori secchi offro
ai volti rivissuti, richiamati, guardati ancora-
nei denti splendenti nel viso che sorride-
ed è sicuro, forte, deciso
ma senza sforzo, senza lotta-
non è dolcezza
è tranquillità-
dopo il dolore?

dal ritiro

24 Nov

nebbia fitta trasparente, s’intravedono elefanti, cavalli, palme oppure pini, cani, lucertole, lucciole.Poi il muro che copre e non vedi. Un albero tutto storto triste d’essere senza verde caduto vicino agli immensi – rannicchiato tra rami secchi – ricordati di dimenticare tutto.

24 Nov
meditazione

nel tempio
nei fiori-nei frutti-nell’acqua: ferma luce d’oro-
silenzio- senza dire parlare-anche l’incenso tace-
eppure ha un gran profumo.

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

F.L.A.C.O.N.S. 2.0_

Moved to www.sergiomauri.info

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura

OH!PEN

we produce stories. LA-ROME-NYC

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

gilamagency

giovanni lamanna agenzia letteraria

archiviomauriziospatola

Pubblicazioni ed eventi sulle nuove esperienze poetico-artistiche

sarmizegetusa

un blog di vanni santoni

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Cadillac

La famosa rivista letteraria

Seventy Sex

Make love, not war, dicevamo. Lo dico ancora.

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

eleonorabagarotti

I Don't Need To Fight To Prove I'm Right. I Don't Need To Be Forgiven

Reading of Matt. Grunge Poems.

Tra il Bene e il Male, ho scelto Te.

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa