Archive | fallimenti RSS feed for this section
Immagine

Cancellare

21 Feb

cancellaredue

Cancellare
mettere un cancello

tra te e le parole scritte
che non ti sono piaciute –
o forse
è solo paura

Su tutti quelli che si sentono falliti e per questo si fanno prendere dalla disperazione

6 Apr

Succede
per piccole e grandi cose
non conta
quanto è grande e importante
questa cosa

quello che ammazza
e far star male

per alcuni troppo male
da poterlo sopportare –
è la delusione di sè
di non essere stato all’altezza
di non essere stato
abbastanza bravo
di non avercela fatta
insomma –
ecco cos’è
dev’ essere così
così è per me –
Così si crede ai miracoli
alla magia
all’imprevisto
e al mai accaduto prima –
si crede a qualunque cosa
per non dover affrontare
la montagna dell’Everest
che è dentro di noi –
per me almeno è così –
vogliamo qualcuno
che abbia già scalato quella montagna
che abbia fatto polvere e detriti
di quella montagna
e se li sia mangiati
diventati zucchero
o ciliege
pane fresco o latte –
vogliamo che ci regali
questa magia
il suo zucchero e ciliege
il suo pane fresco e latte –
da soli non sappiamo moltiplicare
pesci e pani
ma sappiamo che c’è
chi lo sa fare
e a lui ci affidiamo
ma non saremo mai capaci
di moltiplicare pesci e pani
o trasformare la polvere e i detriti
in zucchero e ciliege
pane fresco o latte
da soli non siamo capaci
ecco l’unica certezza
noi ne siamo la prova

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

F.L.A.C.O.N.S. 2.0_

Moved to www.sergiomauri.info

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura

OH!PEN

we produce stories. LA-ROME-NYC

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

gilamagency

giovanni lamanna agenzia letteraria

archiviomauriziospatola

Pubblicazioni ed eventi sulle nuove esperienze poetico-artistiche

sarmizegetusa

un blog di vanni santoni

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Cadillac

La famosa rivista letteraria

Seventy Sex

Make love, not war, dicevamo. Lo dico ancora.

L'Ombra delle Parole Rivista Letteraria Internazionale

L'uomo abita l'ombra delle parole, la giostra dell'ombra delle parole. Un "animale metafisico" lo ha definito Albert Caraco: un ente che dà luce al mondo attraverso le parole. Tra la parola e la luce cade l'ombra che le permette di splendere. Il Logos, infatti, è la struttura fondamentale, la lente di ingrandimento con la quale l'uomo legge l'universo.

eleonorabagarotti

I Don't Need To Fight To Prove I'm Right. I Don't Need To Be Forgiven

Reading of Matt. Grunge Poems.

Tra il Bene e il Male, ho scelto Te.

Venerato Maestro Oppure

Il primo blog di Eddy Cilìa