Archivio | Improvvisazioni poetiche RSS feed for this section

Alla radio ascolto Francis Poulenc

16 Dic

In cucina ascolto Francis Poulenc alla radio
lo sguardo cade sulla finestra –
la musica illumina e dà finalmente
senso alla nebbia rada
alle chiazze di ghiaccio nel prato
ai fasci di luce nel cielo –
è un insieme che non ha bisogno
di spiegazioni e dettagli –
è musica e natura –
una visione che restituisce un significato al mondo –
intuisco che quello che chiamiamo mondo
non ha un senso fuori di sé.

 

Cosce al vento

7 Ott

Cosce al vento
sfreccia sulla sua Harley –
nella curva
del viale cittadino
da sotto il casco
il biondo dei capelli

Ore 18,24 all’improvviso…

8 Apr

Tutto
all’improvviso
mi appare
così lontano
persone
ricordi
parole –
essere in un altro tempo
è essere in un altro cosmo
lontani
più della luna
in un altro cosmo
ho detto

Al risveglio i sogni

6 Feb

Al risveglio
i sogni
se ne vanno
spariscono
come parole
cancellate
su una lavagna
scura –
gessetti bianchi
scrivono
cose belle
anche interessanti
poi qualcuno le cancella

Improvvisazione davanti al quadro di Courbet La sorgente o bagnante alla fonte 1868

28 Nov

Oggi diremmo grossa
di fianchi –
nuda
giovane
il viso da bambina
ma me la immagino
mangiare abbondantemente
in osterie e ristoranti
di quel mitico tempo
insieme ad artisti e ammiratori.

Lei si fermò a guardare la luna

11 Giu

Andavano come sempre
a comprare la roba
dall’uomo pelato –
ma lei nel cortile
si fermò a guardare la luna
(lui con un fischio la chiamò)

Hospice

10 Ott

Lui ce l’ha
molto, tanto

con il mondo 
che gli ha buttato addosso
questa cosa qui –
e allora prende a forchettate
la confezione di pasticcini
ma lo fa con la forchetta di plastica
che non fora l’involucro trasparente –
allora noi gli diamo un coltello
e lui lo fa

Chic After Fifty

Il fashion blog di Anna da Re

Convenzionali

Vediamo un po'...

Paolo Ferrucci

Analyst and Writer

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Traduco Canzoni.

Portiamo parole straniere ad orecchie italiane. Un album per ogni post. Qualsiasi genere, anche quelli che non vi piacciono. Tradotti bene eh, mica con Google Translate. Per cercarle c'è un bel link là sopra, che qua non mi fa mettere una ceppa.

Gesù per atei

Il blog personale di don Fabrizio Centofanti

La poesia e lo spirito

Potrà questa bellezza rovesciare il mondo?

D.O.

Bio: ci sto lavorando

Tuffi

Una rivista che ti porta in profondità

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Remo Bassini

altriappunti

wwayne

Just another WordPress.com site

Giuseppe Genna

scrittore in Milano, Mondo

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer