Archivio | Vasco Rossi di Dannate nuvole RSS feed for this section

Guardando il video di Dannate nuvole di Vasco Rossi

13 Apr

Chissà se Vasco
lo sa
quant’è buddista
in questa canzone
e quant’è buddista
ora la sua faccia
e gli occhi
che sono ancora più dolci
e chiari
ed esprimono
esprimono
quel che la canzone dice –
e a lui come a noi
a qualcuno di noi
deve essere capitato
di toccarla personalmente
la sofferenza
per dire che nulla dura
e mentre lo dice

il grande Vasco
si guarda intorno
desolato e confuso –
se non cantasse
sarebbe senza parole –
quando tocchiamo
che nulla esiste
e che la figlia muore
prima della madre
e gli autobus
si socntrano
e anche i treni
e ci muoiono bambini
e quando la tocchi la sofferenza
nel senso che ti capita
ecc…
il buddismo dice:
“hai visto? che l’hai capito?”
e il Lama buddista
che te lo dice sorride
e ride
perché forse
lui che ne ha passate tante
in Tibet
e nei campi profughi
della morte
non ha più quella gran paura
che abbiamo noi

Annunci
Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Remo Bassini

ALTRI APPUNTI

wwayne

Just another WordPress.com site

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)

8th of May

wild cats walk longer

F.L.A.C.O.N.S. 2.0_

Moved to www.sergiomauri.info

la vie en beige

la periferia dello spirito

Versodove

rivista di letteratura

OH!PEN

we produce stories. LA-ROME-NYC

HyperHouse

NeXT Hyper Obscure

gilamagency

giovanni lamanna agenzia letteraria

archiviomauriziospatola

Pubblicazioni ed eventi sulle nuove esperienze poetico-artistiche

sarmizegetusa

un blog di vanni santoni

VITA DA EDITOR

Interviste, recensioni e retroscena dell’editoria – a cura di Giovanni Turi

Cadillac

La famosa rivista letteraria

Seventy Sex

Make love, not war, dicevamo. Lo dico ancora.