Archivio | musica RSS feed for this section

Dylan ti piace o non ti piace

31 Ott

Il coraggio di essere unico chi ce l’ha?
Io no
sempre questo bisogno di assomigliare
a qualcuno, qualcosa
anche solo immaginario immaginato
ecco, essere unico, io non sono capace
ma in lui lo vedo
e quelli che stanno a dire questo sì questo no
letteratura sì o no è assurdo –
inimitabile e poi emoziona
emoziona e ti prende il cuore
e te lo porta a scrivere inventare
entrare in qualche altra parte
del tuo corpo-mente –
veicola ancora amore-pace
potere della voce
della voce
***

e poi c’è quella sua specie di noncuranza
cioè quella imperfezione
quel tipo di magnifica imperfezione
che hanno solo i grandi
quelli che se lo possono permettere –
e poi dico un’altra cosa
io che non capisco niente di musica
la band, ma si può essere più rétro di così?
E andrò a vedere chi sono –
e poi lui che canta ancora
con grande stupefacente convinzione-forza
come se non li avesse già cantati
centinaia di volte quei brani lì –
noncuranza e determinazione
nella sua voce convivono perfettamente
è questa l’armonia del mondo

Visions Of Johanna Di Bob Dylan Dall’album: Blonde on Blonde – Columbia Records, 1966

14 Ott

http://www.maggiesfarm.eu/testiV/visionofjohanna.htm

VISIONS OF JOHANNA
da “Blonde on blonde”

VISIONI DI JOHANNA
parole e musica Bob Dylan

traduzione di Michele Murino

La voce di Kurt Cobain

5 Ott

Mentre canta Come as you are
mi fa impressione
non è solo rauca
non è solo strana
disperata –
è già oltre

Improvvisazione durante il concerto del 13 Luglio 2010 a Ravenna di Keith Jarrett

5 Giu

 

Chinato sul piano
come il piccolo Linus
cosa guarda, pensa, sente?
Lo lavora con errori frequenti
scelti, voluti, progettati-
viso affilato, lungo
come metà del suo petto-
magro, rigido
non rilassato
la vive nel corpo
( la musica )
la fa vibrare
a cenni
a scatti
e fa le cose facili
le canzonette
perché?-
i tasti come fossero corde
da far vibrare
con qualcosa
che non sono le mani
è il suo spirito
anima, amore
e spasimo-
e prende un motivo
e lo lavoro
lo alza
lo abbassa
e gli altri due
pure dietro a lui
all’unisono
uno strumento solo-
poi l’improvvisazione pura
deglutita
sputata
a balzi
( i suoi )
non è più pianoforte
non c’è più materia
solo coscienza
anima
spirito-
dove scavi?
Dove scavi?
Cosa trovi?
Cosa trovi?
Niente
niente
non importa
basta il coraggio
e la forza
la forza-
e poi esotico pensiero
Buddha, maestri
oppure un amore non corrisposto-
c’è un motivo sotto
nel Cakra del cuore
un motivo drammatico-
con quale parte del corpo suona?
Non sono le mani
l’ho detto
forse il ginocchio destro
o la bocca
quando fa aaah
prolungato, strascicato
di soddisfazione

 

But Not Today di Bertie Koller

21 Apr

Dalla finestra

31 Mar

Dalla finestra il grand’ albero
che insieme al violoncello
e Chopin
si muove

Improvvisazione ascoltando Estas Tonne in “The song of the Golden Dreagon”

3 Feb

L. nella casina
nel suo capanno
triste e bellissimo
che lui ha guardato
per giorni e giorni
prima di entrarci –
guardato
soppesato
ammirato
adorato
e descritto –
ora là
dentro il capanno
arrivano dragoni e demoni
eppure il posto è tanto piccolo –
dragoni e demoni
ci devono essere
bisogna vederli
per poterci parlare –
oh L.
finalmente
hai trovato il tuo posto
questo posto
di legno resina castagne rinsecchite
dal tempo, dal bosco
dalla pioggia e dal sole –
oh L. forse è così che succede
trovarsi in mezzo ad un bosco
apparentemente soli
ma in realtà
insieme a dragoni e demoni –
finalmente
vederli
parlarci
dirgli
perché mi avete tormentato tanto?
loro hanno facce rosse
e ridono
ridono di lui
come fossero cose vere
esseri in carne e ossa –
ma poi da fuori
entra qualcuno
facendo cigolare la vecchia porta –
questo qualcuno
è un raggio di sole
ed è stato il vento
che si è alzato improvviso
ad aprire e far cigolare la porta
come se qualcuno
davvero l’avesse aperta-
ora la porta è spalancata
e L. guarda fuori
non guarda più le facce rosse
dei  dragoni e demoni –
guarda fuori
il bosco mosso dal vento
i faggi oscillano
e anche le querce più giovani
i cespugli
perfino il cielo sembra oscillare
ma sono solo le nuvole

L'Orto di Rosanna

Diritti D’autore In breve: potete citare senza alterare, senza fini commerciali e riportando la fonte.

Chic After Fifty

Il fashion blog di Anna da Re

Convenzionali

Vediamo un po'...

Paolo Ferrucci

Analyst and Writer

libroguerriero

se non brucia un po'... che libro è?

Traduco Canzoni.

Portiamo parole straniere ad orecchie italiane. Un album per ogni post. Qualsiasi genere, anche quelli che non vi piacciono. Tradotti bene eh, mica con Google Translate. Per cercarle c'è un bel link là sopra, che qua non mi fa mettere una ceppa.

Gesù per atei

Il blog personale di don Fabrizio Centofanti

La poesia e lo spirito

Potrà questa bellezza rovesciare il mondo?

D.O.

Bio: ci sto lavorando

Tuffi

Una rivista che ti porta in profondità

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Remo Bassini

altriappunti

wwayne

Just another WordPress.com site

Giuseppe Genna

scrittore in Milano, Mondo

Solo libri belli

Leggo. È come una malattia. (Agota Kristof)